Il progetto

L’idea del progetto è quella di offrire ai caregiver (familiari e volontari non specializzati che si prendono cura di persone affette da demenza e da altre patologie invalidanti) occasioni di formazione e di condivisione aperte al pubblico, un servizio a domicilio di formazione personalizzata sulla base delle esigenze del singolo ed un servizio di sostegno psicologico (sia di persona che tramite consulenza telefonica).

Si prevedono le seguenti attività:

  • Incontri di formazione e condivisione. Un ciclo di incontri, aperto alla cittadinanza e rivolto in particolare a chi assume il ruolo di caregiver all’interno della famiglia, in cui verranno approfondite tematiche relative all’assistenza.
  • Servizio di formazione personalizzata a domicilio. Verranno approfondite le tematiche relative alla cura con particolare riferimento alle migliori pratiche per svolgere il proprio ruolo di caregiver.

Servizio di sostegno psicologico. Servizio di supporto psicologico a disposizione dei caregiver, per affrontare i profondi cambiamenti nella relazione con i propri cari affetti da patologie invalidanti e per dare sostegno specialistico durante i momenti di sconforto.

Obiettivi

  • L’obiettivo è quello di non sovrapporsi ai servizi di assistenza domiciliare già presenti all’interno del territorio, ma di affiancarsi ad essi per creare una rete di servizi a sostegno delle famiglie che si trovano ad affrontare situazioni di bisogno

undefinedundefined